Correzione del lobo auricolare

Categorie: ,

Descrizione

Anche l’orecchio vuole la sua parte

Orecchini troppo pesanti ti hanno provocato una lesione del lobo auricolare?  Hai lobi grandi, attaccati o deformati dall’uso di dilatatori? E’ giunto il momento di correre ai ripari! Ti aiuto…

La ricostruzione del lobo auricolare è un intervento con il quel posso correggere la forma e le dimensioni dei tuoi lobi!

IN COSA CONSISTE?

L’intervento chirurgico consiste nella rimozione della fistola (il foro dell’orecchino), riduzione e/o ricostruzione della continuità del lobo, mediante lembi cutanei locali. Il lobo auricolare viene completamente ridefinito e se necessario ridotto di dimensioni: viene preservata la circolarità del bordo inferiore del lobo mediante l’applicazione di particolari suture.

L’intervento dura circa 20 minuti, viene eseguito in ambulatorio ed eseguito in anestesia locale.

I punti di sutura vengono rimossi dopo una settimana ed è consigliato astenersi dal riforare i lobi nello stesso punto, per almeno 6 mesi dall’intervento.

E DOPO?

Puoi tornare immediatamente a svolgere le tue normali attività quotidiane, avendo solo cura di non bagnare la medicazione. Il dolore post operatorio è praticamente assente o del tutto controllabile con antidolorifici.

È SICURO? CI SONO CONTROINDICAZIONI?

La ricostruzione del lobo auricolare è un intervento sicuro se eseguito nella maniera corretta da un chirurgo plastico, le controindicazioni sono molto rare.

LASCIA CICATRICI?

Le cicatrici sono poco visibili già da subito e tendono ad attenuarsi in poche settimane.

PRONTI A SFOGGIARE NUOVE ORECCHIE?