TRATTAMENTO COUPEROSE E CAPILLARI

Categoria:

Descrizione

PER SPEGNERE TUTTI I ROSSORI DEL VISO

Quanto sono fastidiose? Le lesioni vascolari rappresentano un inestetismo molto diffuso e alla lunga doverle coprire con il make-up diventa una vera scocciatura!

La causa di ciò è una anomala vasodilatazione che coinvolge i capillari della sede interessata, con conseguente formazione di un reticolo di vasi ematici in cui ristagna il sangue. Le sedi più colpite sono la regione malare, le ali del naso e gli zigomi. La causa sembra risiedere in un’eccessiva fragilità di tali capillari, i quali diverrebbero anelastici, sfiancandosi e facendo ristagnare il sangue al proprio interno. La couperose è particolarmente diffusa tra le donne, ma può interessare anche soggetti di sesso maschile e in generale si tratta di una lesione piuttosto diffusa nella popolazione.

LE CAUSE?

Hanno molteplici fattori scatenanti: familiari (fototipo), genetici, ambientali (UV, freddo, caldo, vento, umidità), eccesso di alcool, alimenti eccitanti, spezie, carenze vitaminiche (vitamina C, PP), terapia con Corticosteroidi. Per prima cosa bisogna avere uno stile di vita regolare e un’alimentazione sana, povera di alcool e caffè, usare protezione UV, evitare l’eccesso di freddo e di calore.

LA TERAPIA

È possibile risolvere questi inestetismi grazie a delle strategie dedicate, pianificando i trattamenti dopo aver definito con chiarezza lo stato di salute psicofisica di partenza.

 

È bene precisare, però che la COUPEROSE e la ROSACEA sono delle vere e proprie patologie croniche, quindi il loro trattamento può aiutare a controllare la sintomatologia.

 

I laser che utilizzo nel mio studio per trattare i capillari, gli angiomi, couperose, e rosacea sono:

  • IPL (o luce pulsata), talvolta combinata alla radiofrequenza bipolare, per le forme meno severe.
  • Dye Laser,  il gold standard nel trattamento della couperose, piu’ aggressivo ma anche più efficace e con una convalescenza più lunga.
  • Nd:Yag, in grado di eliminare i capillari e gli angiomi più visibili.

La scelta del laser più idoneo viene effettuata in base a molteplici condizioni.

Le apparecchiature sono estremamente precise e per questo, in assoluta sicurezza, possono essere impiegate per eliminare lesioni vascolari più o meno vistose.
La seduta è sempre indolore e per questo infatti non si effettua nessuna anestesia.
Ogni applicazione dura pochi minuti in relazione all’ampiezza dell’area da trattare e al numero di sedi su cui intervenire.
Dopo il trattamento è consigliabile evitare l’esposizione al sole, alle lampade abbronzanti e alle varie fonti di calore quali sauna, ecc…

Le controidicazioni

Le controindicazioni dei trattamenti citati non sono particolarmente invalidanti. Rossori momentanei, crosticine (nel caso del Nd:Yag) sono tutti sintomi che scompaiono nell’arco di pochi giorni.

Per stabilire costi, numero di sedute ed un eventuale risultato estetico da raggiungere è fondamentale una visita preventiva.

 

VIENI A SBARAZZARTI DI QUELLE GUANCE “EFFETTO HEIDI”!