Rinoplastica

Categorie: ,

Descrizione

Il tuo naso imperfetto può provocarti disagio estetico e psicologico ed è per questo che vorrei parlarti della Rinoplastica, un intervento di chirurgia estetica che modella la piramide nasale rimuovendo gli inestetismi, armonizzando il profilo e valorizzando gli occhi e la bocca.

Non presenta limiti di età, ma è destinato anche a pazienti che soffrono di ostruzione nasale causata da deviazione del setto e/o ipertrofia dei turbinanti (in tal caso si effettua una “Rinosettoplastica” funzionale).

Si parla allora di rinosettoplastica, quando il chirurgo effettua la correzione del setto nasale asportando il gibbo nasale osseo e/o la cartilagine, rimodellando poi i tessuti.

 

VANTAGGI:

  • miglioramento estetico del profilo
  • volto più armonioso
  • anestesia locale con sedazione (ove possibile)
  • miglioramento della funzionalità respiratoria

 

COME AVVIENE L’INTERVENTO

Prima di procedere con la chirurgia stabilisco con te un’approfondita analisi facciale. Capiremo insieme che tipo di naso vogliamo ottenere e ti mostrerò un’anteprima virtuale.

In sala operatoria, eseguirò una serie di incisioni all’interno delle narici, volte a rimodellare le cartilagini e le ossa del naso.  Eliminerò  la gobba, evitando un sanguinamento eccessivo e limitando al massimo il rischio di dolore post intervento. Ti lascerò una piccolissima cicatrice che sarà praticamente invisibile nell’arco di poche settimane e ti applicherò uno splint in resina sul dorso del naso e dei piccoli tamponi per ridurre il sanguinamento che saranno rimossi dopo 48 ore dall’intervento, mentre il gessetto dopo 7 giorni.

L’intervento ha una durata di circa 90 minuti nei casi di rinoplastica primaria, ma può durare oltre tre ore nei casi di rinoplastiche secondarie o  post-traumatiche.

 

COSA DOVRAI FARE NEL POST-OPERATORIO

Ti darò poche regole, piccoli accorgimenti che però dovrai seguire scrupolosamente.

Dovrai evitare sforzi eccessivi e masticare cibi troppo caldi o duri

La ripresa della vita sociale e lavorativa avverrà dopo una settimana. Per i due mesi successivi  ti inviterò a non fumare, non prendere sole e ad evitare attività che possono causare traumi al naso.

 

Reazioni avverse:

·         Infezioni

·         Riduzione della funzione respiratoria

·       Riduzione della funzione olfattiva

(L’effetto collaterale è talmente raro da non essere statisticamente rilevante.)

·       Modificata percezione di sé

Alcuni pazienti possono esperimentare disagio nel vedere la propria immagine modificata e potrebbe richiedere molto tempo per abituarsi alla nuova immagine.

·        Gonfiore persistente

Dopo l’intervento di modellamento del naso è assolutamente normale che la zona interessata alla chirurgia presenti un certo grado di gonfiore. Si tratta del normale edema post chirurgico. Di norma il gonfiore tende a riassorbirsi velocemente durante le prime settimane dopo la procedura. In rari casi si può verificare una maggiore difficoltà nel drenaggio e riassorbimento dell’edema che può durare anche svariati mesi.

 

FAQ

1. La rimozione dei tamponi nasali è dolorosa?

No. I tamponcini nasali sono imbevuti di grasso e ciò rende la loro rimozione particolarmente facile e priva di dolore

2. Il post operatorio di una rinoplastica è doloroso?

Al termine dell’intervento il tuo naso sarà completamente addormentato. In seguito le sensazioni che avrai saranno estremamente modeste.

3. Quando potrò indossare gli occhiali?

Già dopo 2 settimane, con la dovuta cautela, sarà possibile utilizzare occhiali da sole o da vista non troppo pesanti.

 

DIAMO VALORE AL TUO PROFILO!